La Cina (non) è vicina. Badiucao – opere di un artista dissidente

Dal 13 Novembre 2021 al 13 Febbraio 2022 - Museo di Santa Giulia, Brescia
Il Comune di Brescia e la Fondazione Brescia Musei presentano il progetto espositivo dell’artista dissidente cinese Badiucao: la mostra "La Cina (non) è vicina. Badiucao – opere di un artista dissidente", a cura di Elettra Stamboulis.
La mostra, la prima personale di impianto curatoriale dell’artista in Occidente, rappresenta l’evento espositivo di punta della IV edizione del Festival della Pace di Brescia e si inserisce nel format di Fondazione Brescia Musei dedicato al rapporto tra arte contemporanea e diritti umani.
La mostra ripercorre l'attività dell'artista, dagli esordi alle opere più recenti, attraverso una settantina di opere divise in cinque sezioni (Cina, Hong Kong, Uiguria, Myanmar, Mao Nostalgia). Dalle installazioni multimateriali e multimediali alle tele, dalle opere grafiche ai cartoon, con un linguaggio artistico pop, giovane e moderno, le opere di Badiucao restituiscono al visitatore, con pungente ironia, una mappa geopolitica dell’Asia orientale.
 
ORARI
Martedì - Domenica dalle ore 10.00 alle 18.00
chiuso tutti i lunedì non festivi
 
BIGLIETTI
Dal 13 al 28 Novembre: ingresso gratuito in concomitanza con il Festival della Pace
Dal 30 Novembre al 13 Febbraio: € 5,00 (intero); € 4,00 / € 3,00 (ridotto)
Per visite guidate e laboratori per adulti e famiglie: biglietto d’ingresso ridotto + € 4,00 contributo per l’attività
 
PRENOTAZIONI:
E' consigliata la prenotazione sul sito bresciamusei.com